Coenzima Q10 in cosmetica (parte seconda)

Dopo la scoperta dell’importanza dell’azione energetica ed antiossidante del Q10, si è cercato di trovare il sistema di inserire questa sostanza nei prodotti cosmetici antiage e riattivanti.

Il problema principale era trovare fonti di approvvigionamento che non fossero animale. Il Q10 che troviamo negli integratori e nei prodotti cosmetici può essere prodotto tramite sintesi o tramite fermentazione di particolari ceppi di lieviti che generano una sostanza molto simile a quella prodotta dall’organismo. Questo prodotto è commercializzato sotto forma di una polvere di colore giallo intenso, piuttosto costosa quando è di lottima qualità.E’ così intenso il pigmento che sembra che colori di un bel giallo di varie gradazioni le creme e le emulsioni anche quando è in dosi minime.

L’introduzione di questa sostanza come supporto nelle linee di prodotti antiage è relativamente recente. Si parla di supporto perchè questo enzima deve sempre essere unito ad altre sostanze, soprattutto oleosee, ed in modo particolare alla vitamina E.

Infatti, in sinergia alla vitamina E il coenzima svolge ancora più efficacemente la sua azione antiossidante contro i perossidi che danneggiano il collgene e l’elastina.images donna relax

L’invecchiamento della pelle è provocato in gran parte dall’effetto dei radicali liberi, che aumenano la degerazione cellulare fisiologica. Per mantenere in salute la pelle e per proteggere tutte le sostanze di sostegno della cute è quindi molto importante un’alimentazione ricca di cibi sani e antiossidanti ( come sappiamo da sempre), evitare vizi dannosi come fumo e alcol, e ricordare anche che lo stress e l’ansia producono radicali liberi a più non posso. Quindi cercare di avere una vita armonica, il più possibile serena, un buon rapporto con se stessi può essere molto più benefico di tanti integratori.Una carota cruda mangiata con l’ansia di dimagrire, un’ora di ginnastica faticosa, quando il corpo ti dice che è stanco e non ce la fa più, credo che possa produrre danni notevoli. Quindi cerchiamo anche di ritagliarci piccoli angoli di tranquillità e relax con un buon libro. una passeggiata tranquilla, la cura dei fiori sul balcone: chissa? forse possono coadiuvare le cure antiage, senza costi e con indubbi benefici (per lo meno psicologici)!

Tornando al nostro Q10, lo puoi trovare nelle creme e negli integratori alimentari con varie terminologie: Ubiquinone, Ubiquinol, Coenzima Q10, Coenzyme Q10, CoQ10, vitamina Q.donnachelegge

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...