Le cure della pelle per il sole

Si può preparare davvero la pelle prima di sottoporla allo stress dell’abbronzatura? La risposta è sì, purchè si seguano alcune regole. La prima è collegata all’alimentazione che deve essere ricchissima di vitamina C, l’antiossidante per eccellenza, una delle sostanze fondamentali nelle reazioni enzimatiche di tutto l’organismo e soprattutto per la pelle perchè è strettamente collegata alla produzione di collagene, elastina, acido jaluronico. Questa vitamina così importante non viene prodotta dal corpo umano ma deve essere apportata con il cibo e siccome è idrosolubile e si ossida facilmente, si devono consumare il più possibile cibi freschi, maturati naturalmente e con poche soste nei frigoriferi.frutta-vitamina-c 2

L’estate è la stagione della vitamnina C: frutta di tutti i colori, agrumi, kiwi, uva, ribes, ma anche peperoni, cavoli, broccoli, radicchio. Ben vengano i centrifugati, e le cotture a vapore (più brevi possibile) per non perdere l’apporto del prezioso acido ascorbico. Certo non sempre riusciamo a consumare tanta frutta e verdura (a volte anche per problemi di salute) e allora possiamo ricorrere a qualche integratore che ci aiuti ad aumentare le nostre scorte. Ma bisogna ricordare comunque che la base dell’apporto vitaminico è nel cibo e che gli integratori servono ad aumentarne l’apporto nei momenti in cui il corpo ne ha maggiormente bisogno.

Ecco alcuni integratori di vit. C

– Kakadu plum, Camu Camu, Acerola, Rosa canina, Baobab, Bacche di Goji (in ordine decrescente in contenuto di vit C)

L’altra vitamina importante è la E (tocoferolo), una delle sostanze più efficaci per contrastare l’invecchiamento della pelle. Oltre ad essere un efficace antiossidante, aiuta a mantenere la pelle liscia e morbida perchè evita l’eccessiva perdita di acqua. Inoltre difende l’epidermide dai danni degli ultravioletti, dal fumo e dallo smog. Questa preziosa sostanza si trova in molti cibi soprattutto oli vegetali e frutti a guscio ed è molto usata in cosmetica perchè oltre all’apporto nutriente, il tocoferolo agisce come conservante naturale che protegge i prodotti dall’ossidazione.index frutti vit. C

Alimenti ricchi di vit.E

– Olio di germe di grano (il più ricco) e tutti gli oli vegetali puri compreso l’olio di semi di lino, di nocciole, di oliva, di soia, di vinaccioli, di argan

– Tutti i frutti a guscio e i semi.

– Cereali integrali

– Peperoni, kiwi, asparagi, spinaci, broccoli, crescione

– Carni, tuorlo d’uovo

Come integratore si può utilizzare l’olio di germe di grano tratto dalla parte nobile dell’embrione del chicco di frumento con spremitura a freddo. Lo trovi in bottiglia e puoi usarlo come condimento ( per esempio mescolato all’ olio extravergine di oliva) oppure in comodi opercoli o capsule che contengono quantità concentrate di prodotto che puoi usare anche nelle cure cosmetiche giornaliere massaggiando il contenuto di un opercolo su viso, collo e décolleté oppure aggiungendo questo contenuto alla crema che usi abitualmente, la renderai così molto più attiva e nutriente (in questo caso devi conservare la crema in frigorifero e consumarla in breve tempo, massimo un mesetto)

Anche i trattamenti estetici sono importantissimi per dare alla pelle tutte quelle sostanze di cui  ha bisogno per affrontare gli ultravioletti…in bellezza.

-Scrub leggeri e delicati per togliere le cellule morte, vitamina C in abbondanza meglio se liofilizzata da preparare al momento per averne il massimo apporto, creme e maschere con burro di Karité, olio di Argan, di Jojoba, argilla bianca (vitamina E ed oligoelementi)indexolio di mandorle

Cominciando 15 giorni prima dell’esposizione al sole e continuando nelle cure cosmetiche dopo il sole, si può ottenere una abbronzatura più intensa e in minor tempo perchè la melanina si svilupperà più facilmente e la pelle, nutrita e vitaminizzata a dovere manterrà  , turgore, levigatezza. Provare per credere.

Ma non dimenticare mai la protezione solare adatta al tuoi tipo di pelle da mettere abbondantemente e spesso durante la giornata e magari anche un cappello con le falde larghe, tanto la pelle si abbronzerà ugualmente ed evierai rughe e macchie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...