Epilazione e Ultravioletti

pasta zucchero 2L’estate è la stagione della pelle sempre al sole e per questo il problema della depilazione diventa assillante. Ma ci sono alcune precauzioni da ricordare.

La ceretta, per sua stessa caratteristica, esercita una sorta di peeling sulla pelle, quindi se ci si depila e subito dopo ci si espone al sole si rischiano macchie cutanee, soprattutto sulla pelle del viso, la famigerata zona baffetto. Lo stesso rischio si corre anche con le creme depilatorie che agiscono come cheratolitici quindi possono avere effetti micidiali sotto il sole.

Allora cosa fare? Prima di tutto non bisogna esporsi al sole lo stesso giorno un cui ci si depila images baffo filoper permettere alla pelle di rimettersi in sesto. Ma in ogni caso anche nei 4/5 giorni successivi bisogna applicare abbondantemente crema protettiva 50+ sulla zona trattata e rinnovarla ogni due ore o più se si suda o ci si bagna.

Un tipo di depilazione che può non dare problemi di questo genere è quella fatta con la pasta di zucchero (miele, zucchero, limone),detta anche sugaring, molto delicata sulla pelle che  lascia morbida, liscia e setosa. E’ consigliabile anche per pelli ultradelicate perchè agisce a temperatura corporea e l’azione benefica del miele sulla pelle fa la differenza.

Un  altro tipo di depilazione che rispetta lo strato corneo della pelle è quella con il filo di cotone, molto adatta alle zone del viso. Il pelo viene delicatamente “prelevato” dalla radice con un filo mosso con una particolare tecnica di antica origine araba.

Comunque io consiglio sempre una protezione alta nei giorni successivi alla depilazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...