La mia cucina della bellezza: la Borragine

Ovunque siamo, ovunque guardiamo non si fa altro che vedere gente che mangia, sentir parlare di cucina, manicaretti, chef, raffinatezze culinarie. Mai come in questo periodo abbiamo visto in giro persone di ogni età camminare mangiando robaccia fritta, pizzette e via elencando…e per conseguenza mai come in questo periodo si sono viste tante persone di ogni età gravemente obese e con pelle veramente rovinata ( anche perchè a tutto quanto detto, si deve aggiungere l’esposizione incontrollata al sole )

La mia cucina che fa bene alla pelle, alle rughe, alla linea e all’umore: cominciamo dalla Borragine

images-fiori-borragine

La Borragine (Borago officinalis) conosciuta e usata fin dall’antichità dalla medicina popolare, è una pianta europea che cresce spontanea negli orti e nei giardini di zone soleggiate e temperate come la Liguria. Infatti proprio nella cucina ligure la troviamo nei ravioli (deliziosi di magro con la ricotta), nelle frittate, nelle torte salate tipiche, nelle zuppe, nelle polpette e le sue foglie più giovani e tenere danno un delicato profumo di cetriolo alle insalate e alle bevande ( 1 o 2 foglioline ).images-tortino-borragineimages-ciotola-zuppaI suoi fiorellini canditi fanno bella mostra su pasticcini o cioccolatini un pò ottocenteschi. Non è facile da trovare perchè non è un prodotto da grande distribuzione ma si può provare a coltivarla in vaso sul terrazzo o sul balcone per averne sempre una piccola scorta. Tra l’altro, quando fioriscono i suoi bellissimi fiorellini blu è anche molto decorativa.images-borragine-disegno

Mangiare le foglie di Borragine fa molto bene alla salute e alla bellezza della pelle perchè, come diceva mia nonna, “rinfresca” che tradotto significa depura e toglie infiammazioni

Per il decotto e l’infuso è consigliabile prendere un prodotto erboristico già preparato per evitare concentrazioni troppo elevate.

L’olio di Borragine ( Borago officinalis seed oil ) I benefici della Borragine direttamente sulla pelle sono garantiti dall’olio estratto a freddo dai suoi semi ( lo trovi in erboristeria ) che puoi usare da solo, mescolato ad altri oli oppure come ingrediente nelle migliori creme antirughe, rassodanti, elasticizzanti, idratanti, antiossidanti.

L’olio di Borragine come integratore – Soprattutto dopo i quarant’anni e, particolarmente, dopo la menopausa può dare grandi benefici. Purtroppo è una sostanza delicata e deperibile che si ossida facilmente per effetto della luce e del calore perciò è preferibile assumerlo sotto forma di gocce o capsule. E’ molto comodo utilizzare le gocce o il contenuto delle capsule da massaggiare direttamente sulla pelle del viso, collo e décolleté oppure aggiungerle alla crema abituale per renderla più nutriente e antiossidante.

images-olio-di-borragine

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...