Unghiemania!!! Un gioco che ha preso un pò tutte

Mai come in questo periodo si sono viste tante unghie laccate di ogni colore e foggia. Se la moda delle unghie in gel è un pò sorpassata (meno male!), lo dobbiamo al grande successo degli smalti semipermanenti che garantiscono durata e brillantezza. Tutto bene perchè le mani oggi sono sempre in primissimo piano grazie allo sfarfallamento su tastiere grandi e piccole dalla mattina alla sera. Mani curate con unghie colorate in modo fantasioso, magari anche arricchite con mini-disegni, strass, perle…beh è piacevole per chi le ha e per chi le guarda… I metodi e i prodotti necessari per queste piacevoli fantasie alla lunga non danneggiano le unghie? L’aumento delle patologie ungueali anche gravi può essere collegato all’aumento dei manicure con smalti speciali?unghie-rigate-verticalmente-donna-specchio

I sistemi per rendere le unghie porose e prive di grasso per far aderire meglio i vari strati di smalto sono parecchio invasivi  e molto aggressivi sono anche i prodotti per toglierli; inoltre le unghie, coperte fino all’inverosimile, soffocano e perdono consistenza. Quando si toglie tutto, spesso si trovano unghie sottili e fragili come quelle dei neonati, bisognose di cure robuste;  ma, siccome non si può farci vedere così conciate, si continua a coprirle peggiorando la situazione.smalto-con-perlasmalto-black-con-cascata-di-glitter-argento

Qualche consiglio

  • se proprio non puoi fare a meno di rimettere lo smalto. cerca almeno di scegliere prodotti garantiti privi delle sostanze più dannose (toluene, formaldeide, ftalati)
  • assicurati dell’igiene totale degli strumenti che vengono  usati (per esempio l’usi dell’autoclave) per evitare infezioni
  • cerca i nuovi metodi meno invasivi che alcune marche hanno adottato per diminuire l’aggressività di certi passaggi per lo smalto semipermanente, pur mantenendo brillantezza e durata
  • massaggia ogni giorno i bordi delle unghie con qualche goccia di olio di Argan:  anche se c’è lo smalto qualcosa faunghie-disastrate

Se invece puoi fare una curetta ricostituente per rimettere in sesto le unghie (per esempio un paio di volte l’anno per un mese) puoi anche scoprire che si può superare il problema dell’unghia impresentabile senza troppi traumi

Fai così:

  • comincia con un trattamento supernutriente e idratante con olio di Borragine e di Argan e un impacco di paraffina e alla fine resterai sorpresa dal risultato perchè le unghie risulteranno più robuste e lucide e saranno accettabili con una  base rinforzante e smalto lattiginoso appena rosato (tipo french) fino a  quando la situazione sarà sufficientemente migliorata. (l’impacco di paraffina lo puoi fare ogni volta che cambi lo smalto)
  • massaggia ogni sera le unghie con una miscela di olio di Argan e qualche goccia di limonelimone-1

Infine fai come le bisnonne: non buttare via il limone quando lo hai spremuto perchè c’è ancora succo prezioso e sostanze benefiche nella parte bianca. Le nostre bisnonne avevano mani bianche e unghie lucide e forti nonostante i detersivi di allora, perchè ogni giorno le massaggiavano con la polpa e la buccia di limone.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...